Mercoledì 22 marzo - Ultimo aggiornamento 11:31
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - REGIONALE
data articolo23 febbraio 2017

Chirurgia robotica per asportare e trapiantare un rene

Chirurgia robotica per asportare e trapiantare un rene
Chirurgia robotica per asportare e trapiantare un rene
L'ectopia renale è un anomalia congenita in cui il rene non è collocato nella sua normale posizione lombare il che di solito comporta dolore cronico e infezioni.
Si tratta comunque di un rene ben funzionate. 
Da qui la decisione, resa possibile grazie alla volontà della donatrice, che con questo gesto generoso voleva dare un senso alle sue precedenti sofferenze, dei medici delle Molinette di Torino di trapiantare il rene ectopico pelvico su un paziente di 51 anni in dialisi.
Per la prima volta al mondo gli interventi di asportazione e trapianto sono stati effettuati con la chirurgia robotica, fondamentale per la posizione anomala del rene, a stretto contatto con l'utero e con una vascolarizzazione complessa.
"Due situazioni di sofferenza e di calvario - sottolineano i sanitari - sono state trasformate in lieto fine".
Il trapianto è tecnicamente riuscito.
Il paziente che ha ricevuto il rene è stato sganciato dalla dialisi e ricoverato presso la terapia semi-intensiva della Nefrologia universitaria.

commenta

torino.ogginotizie.it